Passa ai contenuti principali

Paola Vantaggi: Renzo, perchè hai cambiato religione e perchè non ti fai più chiamare Ramananda?

Prima di tutto non ho “cambiato religione”, ero e sono un aspirante Devoto di Krishna e Lui dice nella Bhagavad Gita, capitolo 18 verso 66: “Lascia ogni forma di religione e abbandonati a Me.” (saibaba.it/varie e clicca su “Testi sacri”) Secondariamente non mi faccio più chiamare Ramananda perché era il nome spirituale che mi era stato dato in ambito ISKCON, (ma da Manonatha Prabhu in un periodo in cui era fuoriuscito dalla ISKCON)organizzazione che ho lasciato per seguire la “Bhakti Marga” fondata da Paramahamsa Vishwananda.

(ascolta la trasmissione, clicca sul player qui sotto, triangolo nero nel cerchio bianco)

“Bhakti”è un termine sanscrito che nelle tradizioni religiose dell’India indica l’aspetto devozionale della fede in una divinità personale o anche un maestro spirituale, caratterizzato spesso da una partecipazione emotiva intensa e totalizzante. “La via della bhakti” (bhaktimarga o anche Bhakti Yoga) è, in molte di queste tradizioni, uno dei mezzi per ottenere la liberazione. Crediamo in un solo Dio; noi Lo chiamiamo Sriman Narayana. Seppur viva dentro di noi, Egli assume anche una varietà di forme esteriori. Queste forme ci permettono di sperimentare una relazione con Lui, che crediamo sia la relazione più importante della nostra vita. Ognuna di queste forme esterne mostra un insieme unico di attributi e qualità, donando la libertà di amare e relazionarsi con quella che troviamo più attraente. Cantare i Nomi Divini è una delle pratiche di meditazione più semplici che si possano fare. Essa diventa particolarmente significativa quando si trasforma ogni ripetizione in una preghiera dal cuore. Seppur possa sembrare fin troppo semplice, può portarti fino a Dio! Tutti possono farlo, sempre e ovunque, anche i bambini. La vera conoscenza e la pratica sincera possono portare a ciò che chiamiamo “Realizzazione del Sé”, in cui si sperimenta la propria divinità. Ma questo non è il fine ultimo. Andare oltre di essa significa realizzare la fonte della vita stessa che si trova in tutta la creazione, che noi chiamiamo “realizzazione di Dio”. La realizzazione di Dio è importante perché ci libera dal ciclo di nascita e morte, e permette di vedere la realtà eterna che si trova alla base di tutto. Per raggiungere questo obiettivo, Bhakti Marga offre un approccio unico e olistico a quattro braccia che affonda le sue radici in antiche tradizioni spirituali. Paramahamsa Vishwananda (fondatore di “Bhakti Marga”) è un Maestro che ha pienamente realizzato Dio, che conosce intimamente Dio attraverso l’esperienza diretta. Il suo modo pratico e radicato di rivelare e condividere le verità e i misteri più profondi di cui si parla nelle antiche scritture, rende i Suoi libri e discorsi accessibili e relazionabili a tutti nel mondo di oggi. La conoscenza è importante per vivere la bhakti. Essa fornisce le radici per comprendere il percorso e l’ispirazione per vivere, amare e crescere nel tempo. La conoscenza trasforma l’esperienza in saggezza. Detto ciò io ero e sono un aspirante Devoto di Sriman Narayana (Krishna), sia prima quando facevo parte della “ISKCON” sia ora che faccio parte della “Bhakti Marga”…in più, da quando faccio parte della “Bhakti Marga”, aspiro anche a essere iniziato da Paramahamsa Vishwananda…da lui direttamente oppure attraverso la sua rappresentante per l’Italia.

Riassumendo: ho solo cambiato maestro spirituale, ma la “via” (il “bhakti yoga”) era la stessa nella “ISKCON” così come ora nella “Bhakti Marga”, tutti e due i percorsi portano avanti la stessa forma di yoga (appunto, ripeto, il “bhakti yoga”).

Grazie Paola per le domande! Bhakta Renzo Samaritani

Commenti

Post popolari in questo blog

"The True Nature of Spiritual Guidance: Reflections on the Case of Paramahamsa Sri Swami Vishwananda" by Shyamananda Das (Renzo Samaritani) anche in lingua italiana

  Dear friends and fellow spiritual travelers, Recently, we have witnessed an unexpected turn in the journey of Paramahamsa Sri Swami Vishwananda, a teacher who has inspired many of us. With deep sadness, I learned that due to procedural misunderstandings with the Akhara authorities in Vrindavana, the conferment of the Vishwa-guru title will not take place. This event, which should have been a moment of celebration and recognition, has turned into something different. This development, while disappointing, provides us an opportunity to reflect on the true essence of spiritual guidance. As I have previously expressed in my article, the greatness of a teacher is not measured through titles or official recognitions. True greatness is found in the positive and transformative impact a teacher has on the lives of their disciples and in their ability to inspire love, compassion, and spiritual growth. The decision of the authorities not to confer the title in no way diminishes the value of Par

Kappa Radio KRM

url breve: https://regioneer.it/KappaRadio https://anchor.fm/radiovrinda https://anchor.fm/radiovrinda 32 kbps (Kappa Radio Bhakti)  https://tunein.com/radio/Kappa-Radio-Bhakti-1503KHz-s159243 64 kbps (Kappa Radio KRM)  https://tunein.com/radio/Radio-Yoga-Network-1503-s162428 puntate di tutte le trasmissioni su Google Drive clicca qui Kappa Radio KRM su Telegram clicca qui Radio Yoga Network  https://streema.com/radios/play/Radio_Yoga_Network https://podcasts.apple.com/us/podcast/yoga-network/id1226944379 https://podcasts.google.com/feed/aHR0cHM6Ly9hbmNob3IuZm0vcy8yNmRjNTMxOC9wb2RjYXN0L3Jzcw https://open.spotify.com/show/1o3dBVfqGZxLQxH0u3Adqq vecchio account su Mixcloud clicca qui palinsesto clicca qui

Vedic Cultural Fellowship

Nasce "Sinergia Divina", clicca qui Food for Life clicca qui Vedic Cultural Fellowship è stata fondata da Howard Hamsavatar Beckman (Hamsavatar Das) discepolo di Bhaktivedanta Swami Prabhupada Hamsavatar Beckman (Hamsavatar Das) July 25, 1953 – January 15, 2021 Caro lettore, Ti porgo i miei rispettosi omaggi. Tutte le glorie a Srila Prabhupada. Mi chiamo Renzo Samaritani, noto anche come Shyamananda Das, nome spirituale conferitomi da Srila Bhakti Aloka Paramadvaiti Swami, un discepolo diretto di AC Bhaktivedanta Swami Prabhupada, durante la mia iniziazione avvenuta il 24 maggio 2022. In precedenza, avevo ricevuto il nome spirituale di Ramananda Das da Manonatha Prabhu, un altro maestro spirituale Hare Krishna con cui ho collaborato nella creazione di una web radio chiamata "Radio Isvara". Ho fatto parte della comunità ISKCON italiana, ma attualmente percorro un cammino spirituale indipendente. Il 20 febbraio 2023 ho ottenuto l'attestato di Shraddhavan secondo g

la Sinergia Divina

La realtà della Sinergia Divina – in modo autonomo ma complementare alla realtà delle scuole Vaishnava – è nata per raggiungere anche persone non immediatamente disponibili ad una conversione religiosa tout court ma comunque interessate a trovare risposte pratiche e metafisiche alle proprie problematiche esistenziali. “Non considerando chi lo chiedeva e chi no, né chi era adatto e chi era inadatto a riceverlo, Caitanya Mahaprabhu distribuiva il frutto del servizio devozionale. Il giardiniere trascendentale, Sri Caitanya Mahaprabhu, distribuiva dappertutto continuamente a piene mani i frutti, e quando la povera gente affamata li mangiava il giardiniere sorrideva con grande piacere. Sri Caitanya rivolse quindi queste parole alle molteplici varietà di rami e ramoscelli dell’albero del servizio di devozione:” (Caitanya-caritamrita, Adi-lila 1.9.20-55)

Disclaimer

Il presente sito tra le altre cose ospita i pensieri quotidiani di Shyamananda (Rama-Krishna Das) Renzo Samaritani, un discepolo di Paramahansa Vishwananda e sostenitore della Fondazione Bhakti Marga. È importante sottolineare che Shyamananda (Rama-Krishna Das) Renzo Samaritani è un individuo privato e le sue opinioni e riflessioni qui espresse sono puramente personali. Shyamananda (Rama-Krishna Das) Renzo Samaritani, attraverso le sue donazioni mensili regolari alla Fondazione Bhakti Marga e il suo coinvolgimento nelle attività e insegnamenti di Paramahansa Vishwananda, dimostra il suo impegno e la sua devozione personale. Tuttavia, è essenziale comprendere che le sue opinioni e le sue espressioni non rappresentano in modo ufficiale Paramahansa Vishwananda, l'Organizzazione Bhakti Marga o la Fondazione Bhakti Marga. Shyamananda (Rama-Krishna Das) Renzo Samaritani non è un rappresentante ufficiale di Bhakti Marga e non può parlare a nome di Paramahansa Vishwananda o dell'organizzazione. I pensieri quotidiani qui condivisi sono un'interpretazione personale e una riflessione sulle ispirazioni tratte dagli insegnamenti di Paramahansa Vishwananda. Si prega di tenere presente che le opinioni espresse in questo sito internet sono esclusivamente quelle di Shyamananda (Rama-Krishna Das) Renzo Samaritani e non devono essere considerate come posizioni ufficiali di Bhakti Marga, Paramahansa Vishwananda o della Fondazione Bhakti Marga. L'obiettivo principale di questi pensieri quotidiani è di condividere riflessioni personali, ispirazioni e insegnamenti che possono essere utili per il benessere e la crescita spirituale dei lettori. Si consiglia di fare riferimento direttamente agli insegnamenti ufficiali di Paramahansa Vishwananda e di consultare le fonti ufficiali di Bhakti Marga per una comprensione completa degli insegnamenti e delle pratiche. Si prega di considerare questi pensieri quotidiani come un contributo personale di Shyamananda (Rama-Krishna Das) Renzo Samaritani, che condivide la sua esperienza e il suo impegno spirituale, senza pretese di rappresentanza ufficiale o autorità sulle dottrine o gli insegnamenti di Bhakti Marga o di Paramahansa Vishwananda. Per informazioni ufficiali sulla Fondazione Bhakti Marga, Paramahansa Vishwananda e le loro attività, si consiglia di visitare i siti web ufficiali e le fonti ufficiali dell'organizzazione. Gratitudine per la comprensione e l'attenzione. Shyamananda (Rama-Krishna Das) Renzo Samaritani